Scegliere un software Open Source

28 settembre 2012 § 2 commenti

Fonte: Alan Cleaver (via flickr.com)

In questo periodo di crisi si insegue sempre più il risparmio su diversi fronti e, naturalmente, non poteva mancare anche il fronte del software. Tra i vari suggerimenti che circolano in rete (ma anche offline) c’è quello di utilizzare il software Open Source al posto di quello proprietario: niente costi di licenza, pochi vincoli e libertà di installazione e copia.
Tra l’altro reperire software Open Source è abbastanza semplice: basta cercarlo nei vari repository accessibili online come SourceForge, CodePlex, Google Code o GitHub, per citare i più noti. Lo scarichi, lo provi ed il gioco è fatto.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Il marketing del Free Software

30 aprile 2012 § Lascia un commento

Un recente post di Marco Fioretti critica il modo in cui Stefano Zacchiroli, direttore del progetto Debian, descrive in un’intervista i vantaggi del Free Software rispetto al software proprietario. La critica principale viene posta sul fatto che tra i principali vantaggi Zacchiroli metta in risalto la disponibilità del codice sorgente, cosa che per la stragrande maggioranza degli utenti, non essendo tecnici, ha poca rilevanza.
Il post ha suscitato una serie di polemiche all’interno dalla mailing list di ASSOLI, compresa una risposta dello stesso Zacchiroli.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Al sicuro in Fort Apache

10 febbraio 2012 § Lascia un commento

Apache FoundationIl 2011 è stato un anno proficuo per la Fondazione Apache, almeno in termini di donazioni di codice. Allo stato attuale, su 59 progetti in incubazione, cioè in attesa del passaggio ufficiale della proprietà intellettuale alla fondazione, ben 26 sono stati donati nell’anno appena trascorso, di cui 20 nel secondo semestre . E tra questi ci sono progetti molto noti come OpenOffice.org di Oracle, Flex di Adobe, Lotus Symphony di IBM, PhoneGap (ora Cordova) di Nitobi, per citarne qualcuno.
Come mai questa improvvisa generosità?

« Leggi il seguito di questo articolo »

Le licenze Open Source

3 marzo 2011 § Lascia un commento

La Guida alle licenze software in corso di pubblicazione su Programmazione.it è arrivata al punto forse più interessante, almeno a giudicare dai feedback che ho avuto: il mondo Open Source e i vari tipi di licenza.

Già la scorsa settimana ho parlato del punto di vista del Free Software e dell’Open Source, senza stare a sottilizzare sulle differenze storico-filosofiche tra i due movimenti, rispetto al software proprietario nella regolamentazione dell’uso di un software.

« Leggi il seguito di questo articolo »

OpenOffice o LibreOffice? Questo è il problema!

2 febbraio 2011 § Lascia un commento

Dopo i malumori da parte della comunità Open Source nei confronti di Oracle e la conseguente nascita dell’associazione The Document Foundation, ecco disponibili quasi in contemporanea le due suite di ufficio gemelle: OpenOffice.org 3.3 e LibreOffice 3.3.
Le due applicazioni nascono da una base di codice comune ma, anche se al momento offrono funzionalità analoghe, sono destinate seguire percorsi autonomi.
E allora la domanda nasce spontanea: quale pacchetto seguire?

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag Free Software su Andrea Chiarelli.

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.