Bufale, beneficenze e mammografie…

7 aprile 2008 § Lascia un commento

Sta circolando in rete un’e-mail che invita a visitare un sito americano sulla ricerca sul cancro al seno: Thebreastcancersite.com/.
Il messaggio invita a cliccare sui banner degli sponsor in modo da consentire l’erogazione di mammografie gratuite a cittadine americane che non se le possono permettere.

Una volta tanto la cosa non sembra truffaldina, ma il numero di clic necessario per ottenere una mammografia gratuita è talmente alto da risultare un sistema molto inefficiente, a sentire Paolo Attivissimo.

Ma al di là dell’efficienza o meno del sistema, una cosa che mi da fastidio è questa finta beneficenza.
Per me la vera beneficenza è qualcosa che viene fatta senza essere sbandierata (“Non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra“, Mt 6,3-4).
Se proprio la si vuole utilizzare come merce di scambio, fai prima la beneficenza e poi pubblicizzala.
Fare la beneficenza solo se sono soddisfatte certe condizioni mi suona un po’ come un ricatto! Mi sembra più onesto farsi pagare…

 

Annunci

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Bufale, beneficenze e mammografie… su Andrea Chiarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: