Panico forense

3 novembre 2009 § Lascia un commento

Avete presente quelle scene di vecchi film in cui un personaggio finisce nelle sabbie mobili e per uscirne fuori si agita con tutte le sue forze, non facendo altro che peggiorare la sua situazione?
Ecco, una situazione analoga (con effetti tragicomici) è quella che si è verificata l’8 ottobre scorso sulla mailing list della Cancelleria Telematica Toscana.

« Leggi il seguito di questo articolo »

PEC-cato…

2 novembre 2009 § 4 commenti

Posta

Fonte: flickr

Qualche giorno fa mi è arrivata una comunicazione dell’INPS che mi offre gratis una casella di posta elettronica certificata (PEC).
E’ l’effetto della promessa di Brunetta: PEC gratis per tutti!

Tutte le aziende, gli enti pubblici e i professionisti dovranno dotarsi, a partire da quest’anno, di una casella di posta elettronica certificata o sistemi alternativi con analoghe caratteristiche e lo Stato ha promesso che tutti i cittadini avranno la possibilità di rimpiazzare la raccomandata postale tradizionale senza sostenere alcun costo.

Lodevole iniziativa! Non c’è che dire.

« Leggi il seguito di questo articolo »

PEC obbligatoria ma gratis

7 maggio 2009 § 2 commenti

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un servizio che consente di avere certezza, tracciabilità e sicurezza nello scambio di messaggi di posta elettronica. Inviare messaggi di posta elettronica certificata equivale legalmente (in Italia) all’invio della classica raccomandata cartacea ed offre degli indubbi vantaggi nel risparmio di carta, costi di spedizione e tempo.
Una volta tanto l’Italia è all’avanguardia in questo campo anche se, come spesso accade, si è all’avanguardia solo… sulla carta (perdonatemi la battuta :-))

« Leggi il seguito di questo articolo »

Quando l’assistenza non assiste…

19 febbraio 2009 § Lascia un commento

L’attività di helpdesk è essenzialmente un’attività di comunicazione. A questo proposito, tempo fa avevo segnalato una guida su come comunicare eventuali malfunzionamenti all’assistenza tecnica in modo da metterla in grado di fornire adeguatamente il proprio servizio.
Mi rendo conto, purtroppo, che una guida del genere sarebbe necessaria anche per i tecnici che devono fornire assistenza…

Ecco un esempio fresco fresco:

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag e-mail su Andrea Chiarelli.