Italian Agile Day 2008

17 ottobre 2008 § Lascia un commento

Giunge quest’anno alla sua quinta edizione l’Italian Agile Day, la conferenza nazionale dedicata alle metodologie agili per lo sviluppo del software.
La manifestazione si svolge a Bologna il prossimo 21 novembre promettendo di mantenere il sui tratti caratteristici che ho già evidenziato nei post relativi alle due passate edizioni.

La gratuità dell’evento viene ancora mantenuta grazie ai contributi volontari di partecipanti e sostenitori. Questo a dimostrazione che l’esperimento comunitario delle due passate edizioni funziona e che una comunità italiana attiva esiste.

Trentasei ore per programmare

4 aprile 2008 § Lascia un commento

Per chi ancora non fosse sazio dei vari reality che vanno in onda sulle reti televisive o fosse alla ricerca di un reality su un argomento tecnico, ecco 36hoursdeveloping.
Si tratta di una maratona” di programmazione (36 ore a partire dalle 9:00 di domattina) affrontata da quattro studenti di Informatica all’Università di Pisa e documentata in diretta da tre webcam.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Italian agile day 2007

12 novembre 2007 § Lascia un commento

L’Italian agile day, la conferenza italiana dedicata alle metodologie Agili per lo sviluppo e la gestione dei progetti software, si svolgerà quest’anno il 23 Novembre a Bologna.
Ho partecipato all’edizione dello scorso anno e sono rimasto molto soddisfatto sotto diversi punti di vista: la qualità degli interventi, l’organizzazione (anzi, l’auto-organizzazione), l’interazione umana,…

Anche quest’anno la conferenza sembra promettere ottimi spunti per una proficua condivisione di esperienze: il programma è interessante per i contenuti e per la modalità di presentazione. Anche quest’anno, ad esempio, sono proposti gli OpenSpace, veri momenti di scambio di esperienze.

Peccato non poterci andare!

Italian agile day 2006

4 dicembre 2006 § Lascia un commento

Venerdì scorso sono stato all’Italian agile day 2006. Si tratta di una conferenza sulle Metodologie Agili per lo sviluppo e la gestione di progetti software, anche se in realtà i principi potrebbero essere adottati anche in contesti diversi.
Al di là dei contenuti molto interessanti per chi si occupa di portare avanti progetti software, alcune aspetti non precisamente tecnici mi hanno particolarmente colpito:

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag extreme programming su Andrea Chiarelli.