Ma che cos’è realmente Volunia?

15 giugno 2012 § Lascia un commento

Volunia, Seek & MeetSono passati quattro mesi dalla presentazione di Marchiori e tre mesi da quando mi è stato attivato l’account di Power User. Eppure sono ancora qui a chiedermi che cos’è Volunia. Non è che l’abbia usato tutti i giorni; anzi, ad essere sincero l’ho usato circa una settimana subito dopo l’attivazione e poi l’ho dimenticato per qualche mese. Si, proprio dimenticato. Mi sono dimenticato della sua esistenza. Tanto mi aveva colpito, stuzzicato la mia curiosità e resosi indispensabile…

« Leggi il seguito di questo articolo »

Volunia, una nuova visione del Web?

7 febbraio 2012 § Lascia un commento

Con la conferenza stampa di ieri il mistero dietro a Volunia comincia a diradarsi. Ideato da Massimo Marchiori, autore tra l’altro dell’algoritmo che sta alla base del meccanismo di indicizzazione di Google, Volunia non può definirsi un semplice motore di ricerca. Nelle intenzioni del ricercatore italiano questo nuovo sistema mette assieme la ricerca di informazioni e la socialità, sintetizzato nello slogan Seek & Meet.

« Leggi il seguito di questo articolo »

L’uomo è un animale (troppo) sociale

3 agosto 2011 § 1 Commento

PulciniLo sosteneva Aristotele e sembra che in tanti siano d’accordo con lui. Ma forse Aristotele non conosceva ancora i social network, quel groviglio di relazioni virtuali mediate da computer e dispositivi mobili che sembra ormai aver preso il posto dell’agorà dell’ingenuo filosofo greco.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Un Report sul Social Web

13 aprile 2011 § 1 Commento

Non ho visto in diretta la scorsa puntata di Report, ma ho letto commenti non molto entusiastici su come sono state presentate le cose.
L’argomento era Internet, il Social Web e le insidie sulla sicurezza e sulla privacy che questi strumenti presentano. A sentire i suddetti commentatori sembra che Gabanelli & C. abbiano calcato un po’ troppo la mano sul sensazionalismo, dipingendo Facebook, Google e soci come una specie di mostri che da un lato cercano di attirare gli utenti con servizi gratuiti ed accattivanti e dall’altro operano di nascosto per arricchirsi alle loro spalle sfruttando i dati personali.

« Leggi il seguito di questo articolo »

La diaspora dei social network

4 settembre 2010 § 1 Commento

E’ notizia recente che tra qualche settimana debutterà Diaspora, il nuovo social network che qualcuno ha già battezzato come l’anti-Facebook.
Al contrario del noto “catalogo delle facce“, Diaspora è un progetto di social network volto a decentralizzare la gestione delle informazioni personali: ciascun utente avrà sul proprio PC i propri dati personali che condividerà soltanto con i propri amici.
Quindi niente pubblicità mirata nè tentativi più o meno camuffati di violazione della privacy.
Non da ultimo il fatto che il software risultante sarà rilasciato con licenza Open Source.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Linux ce l’ha più lungo di Windows!

8 giugno 2010 § Lascia un commento

Le leggi di Murphy sono ormai note a tutti, addetti ai lavori e non.
Non che voglia paragonarmi a Bloch, ma in un paio di decenni di osservazione e partecipazione a forum, mailing list e roba simile direi che posso anch’io azzardare una mia… legge 🙂

« Leggi il seguito di questo articolo »

LinkedIn parla italiano

16 aprile 2010 § Lascia un commento

Era una notizia che aspettavo da tempo e stamattina è ufficiale: LinkedIn, il noto social network per professionisti, supporta ora anche l’italiano.

Non che la cosa aggiunga niente di fondamentale a questo strumento, ma sicuramente può essere un incentivo al suo utilizzo da parte degli utenti italiani che con l’inglese non si sentono a loro agio.

« Leggi il seguito di questo articolo »

Dove sono?

Stai esplorando le voci con il tag social network su Andrea Chiarelli.