A caccia di captcha

24 maggio 2008 § Lascia un commento

Non credo di sbagliare affermando che chiunque abbia una minima esperienza di navigazione sul Web abbia avuto a che fare con i captcha. Probabilmente non a tutti però questo nome risulta familiare, ancora meno sono quelli che sanno perchè si chiamano così.

In sintesi, un captcha è un test per stabilire se chi sta inserendo dei dati su un modulo online è un essere umano o un sistema automatico. E’ lo strumento più comune per limitare lo spam proveniente dal Web, spesso odiato dagli utenti ma, vi assicuro, necessario per i gestori di un sito.
Nel mio piccolo, anch’io sono stato costretto a metterne uno per i commenti a questo blog per evitare che mi arrivassero schifezze di ogni tipo.
Il suo nome si rifa al famoso test di Turing, essendo l’acronimo di Completely Automated Public Turing test to tell Computers and Humans Apart.

I captcha sono da sempre stati oggetto di critiche da parte degli utenti per diversi motivi, tra cui il fatto che possono risultare macchinosi, che presentano problemi di accessibilità e non ultimo, il fatto che spesso risultano inutili perchè vengono aggirati dai sistemi automatici.
Per fronteggiare quest’ultimo problema, qualcuno ha dato sfogo alla creatività cercando di andare oltre il classico “digita i numeri e le lettere che vedi nell’immagine distorta“.

E’ il caso di RapidShare, che chiede di digitare le lettere con… un gattino nella parte bassa!

O dell’Institut Ruder Bosckovic di Zagabria, che chiede la risoluzione di un’equazione matematica…

Poi c’è anche chi dei captcha ne fa dei veri e propri oggetti d’arte

Forse la cosa sta degenerando. Ho l’impressione che per fronteggiare un problema se ne stia creando un altro agli utenti.
Esistono metodi alternativi ai captcha classici (prima o poi scriverò un articolo sull’argomento) che non promettono la soluzione definitiva al problema, ma che almeno cercano di non complicare troppo la vita agli utenti.
Forse ragionandoci un po’ una soluzione accettabile si trova.

Annunci

Tag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo A caccia di captcha su Andrea Chiarelli.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: